Imprese: Catalogo dei servizi avanzati

ll

Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le PMI toscane predisposto dalla Regione: la gamma e le tipologie di servizi che possono essere utilizzate per costruire il progetto integrato di servizi

ll “Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le PMI toscane dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione” (approvato con decreto n. 3567 del 6/8/2008), è uno strumento informativo realizzato dal settore “Gestione interventi per lo sviluppo economico” della direzione generale “Sviluppo economico” della Regione Toscana.
E’ finalizzato a definire e rendere disponbili per l’impresa interessata a realizzare investimenti per acquisire servizi di supporto all’innovazione, orientati al miglioramento del proprio assetto gestionale, produttivo, tecnologico e/o organizzativo, le tipologie di quei servizi che possono esser utilizzati nel progetto integrato di servizi finalizzato alla richiesta di accesso ad aiuti alle imprese messi a bando dalla Regione (si veda ad esempio il bando sempre aperto del POR.CReO “Aiuti alle piccole e medie imprese dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione per l’acquisizione di servizi avanzati e qualificati” – scarica bando).
Gli aiuti sono rivolti prioritariamente all’acquisizione di servizi di supporto all’innovazione in forma aggregata fra imprese.

Il Catalogo si articola nelle seguenti parti:

A. Servizi qualificati di primo livello (servizi di audit e assessment del potenziale; studi di fattibilità di primo livello).
B. Servizi qualificati specializzati (servizi di supporto alla innovazione tecnologica di prodotto e processo; servizi qualificati di supporto alla innovazione organizzativa e alla introduzione di tecnologie dell’informazione e della comunicazione -ICT; servizi qualificati di supporto all’innovazione commerciale per il presidio strategico dei mercati; servizi qualificati specifici).

Scarica il pdf:

Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le PMI

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana

, ,

No comments yet.

Lascia un Commento