Agricoltura: 25 milioni per giovani e filiere

La Regione investirà 25 milioni di euro per sostenere le filiere e per favorire le imprese di giovani agricoltori. Circa 10 milioni saranno destinati alla filiera cerealicola, 5-6 milioni alla zootecnia, il resto nei rimanenti settori dell’agricoltura toscana, con particolare riferimento alla filiera vitivinicola e al florovivaismo. I bandi saranno pronti a settembre.

L’obiettivo è quello di intervenire sulle filiere dalla produzione alla distribuzione per andare ad intervenire nelle fasi “fragili”, quelle che producono costi troppo alti per il mercato o sono inefficienti o carenti,finanziando azioni che consentano di superare queste fragilità e progetti di sistema. In particolare si tratta di: lavorare con la filiera cerealicola e quella zootecnica in una logica di unitarietà; affrontare la questione del credito e il miglioramento della capitalizzazione delle imprese; praticare una collaborazione proficua con la grande distribuzione.

In questo contesto saranno incentivate soprattutto le imprese giovanili ed i giovani, per i quali saranno stanziate gran parte delle misure sulle filiere.

Per maggiori informazioni clicca qui

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana

, , ,

No comments yet.

Lascia un Commento