Tanti auguri all’Italia!

Il nostro Bel Paese compie 150 anni! Pochi per una nazione, ma tutti vissuti intensamente. Domani ci sentiremo tutti un po’ più italiani. Ci accusano di avere poco spirito nazionalistico, non sono d’accordo, e sono convinto che la festa di domani servirà tutti a prendere ancora più consapevolezza di ciò che vuol dire essere italiani, appartenere a un popolo che ha espresso geni in tutti i campi del sapere e della cultura, il paese più bello del mondo, dove chi è stato vuol tornare e chi non c’è stato vuol visitare. La nostra storia migliore e le nostre ombre, tutto questo è Italia. Dovremmo forse volerle più bene, perché ne ha bisogno, soprattutto in questo momento. Stamattina, per la seduta del Consiglio regionale, abbiamo indossato orgogliosamente una coccarda tricolore. Mi dicono che invece i consiglieri regionali leghisti della Lombardia sono andati al bar mentre suonavano l’inno di Mameli. Un gesto assurdo! In molte città italiane ci saranno festeggiamenti, celebrazioni, concerti, musei aperti anche di notte, lo trovo bellissimo perché testimonia il nostro spirito più genuino. Non spariranno i nostri problemi nelle scintille dei festeggiamenti, ma credo che ricorrenze come queste debbano essere non solo celebrate dalle istituzioni, ma anche sentite dalla gente, e mi stupisco di come alcuni ministri abbiano potuto mettere in dubbio l’opportunità di rendere omaggio a questo anniversario. Buon compleanno Italia!

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana

One Response to Tanti auguri all’Italia!

  1. Valeria 16 marzo 2011 at 19:59 #

    Auguri a tutti gli italiani, siamo un popolo magnifico, e mi riferisco all’Italia tutta, peccato per coloro che ci governano, che non hanno diritto di essere considerati “italiani” ma degli orchi ignoranti.

Lascia un Commento