Outlet e ambulanti: approvata la legge del Pd

Abbiamo approvato in Consiglio regionale una nuova normativa presentata dal gruppo Pd,  che disciplina per la prima volta il settore degli outlet e mette regole nuove per gli ambulanti.   La legge si basa sulle parole d’ordine: equilibrio, regolarità nella semplificazione  e qualità. Infatti: 1. definisce cosa sono gli outlet, intendendo con ciò la vendita diretta di beni di produzione propria da parte di imprese industriali in locali propri, adiacenti a quelli di produzione e la vendita al dettaglio, da parte di produttori titolari del marchio o di imprese commerciali, di prodotti non alimentari, che siano fuori produzione, di fine serie, da almeno 12 mesi, in eccedenza di magazzino, prototipi, o presentino lievi difetti non occulti di produzione, effettuata in esercizi commerciali a ciò appositamente individuati. Per questi  esercizi vengono applicate le norme che si applicano a tutti gli altri esercizi. 2. Introduce anche per il settore degli ambulanti l’attestazione della regolarità contributiva dell’impresa, attraverso il documento unico di regolarità contributiva (DURC), nato inizialmente nell’ambito delle procedure di appalti pubblici e dei lavori in edilizia e dimostrandosi nel tempo un efficace strumento di contrasto al lavoro nero ed irregolare e di sostegno alla competitività delle imprese regolari; 3. consente che la gestione del Durc avvenga in forma elettronica snellendo ampiamente le procedure; 4. definisce che il settore degli ambulanti non sia ricompreso nella direttiva Bolkestein. Con questo provvedimento si viene a colmare un vuoto normativo che riguardava una vasta area commerciale sinora non regolamentata. Si va così a definire una situazione fuori controllo che, grazie al provvedimento approvato, è ricondotta nell’ambito delle norme che regolano il commercio.

Leggi qui il provvedimento

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana

6 Responses to Outlet e ambulanti: approvata la legge del Pd

  1. franca sbraci 24 novembre 2011 at 09:58 #

    Finalmente una notizia che aspettavamo da tempo, come ambulante e a nome degli ambulanti e commercianti tutti GRAZIE !!!!!!!!!!!!

  2. dino nucci 26 novembre 2011 at 14:44 #

    Grande notizia,tutta la categoria ne sarà riconoscente…….

  3. christian 26 novembre 2011 at 23:29 #

    Bene anche se il periodo non è dei migliori ma perchè non fate una legge regionale che abolisce i vitalizi vecchi e nuovi? Perchè non riducete il numero dei consiglieri a 30/35 max che sarebbero sufficienti? Perchè non abbassate le indennità? In Italia si punta sempre a colpire chi ha da perdere e non chi se ne frega tanto alla fine del mese lo stipendio c’è……..Non tirate troppo la corda si potrebbe spezzare.

  4. Vittorio Bugli 27 novembre 2011 at 15:33 #

    christian, forse non hai letto questo post:
    http://www.vittoriobugli.it/VeeBoo/blog/2011/11/07/dagli-annunci-ai-fatti-presentate-tre-pdl-per-la-riduzione-consiglieri-e-assessori-indennita-%e2%80%9c-virtuose%e2%80%9d-e-superamento-del-vitalizio/
    magari se ci dai un’occhiata trovi una parte delle risposte che ti aspetti. saluti vb

  5. christian 30 novembre 2011 at 21:33 #

    Ho visto l’impegno ma mi deve spiegare perchè quando si tratta di prendere ai soliti bischeri tutto diventa legge ,mentre quando si tocca ,anzi si prova a toccare la politica tutto rimane proposta

  6. Disdetta contratti 4 dicembre 2011 at 14:14 #

    Meno male, sono l’unica che ha paura della fregatura quando vede un negozio “outlet” ?

Lascia un Commento