Aeroporti, decisione del ministro sbagliata. Il Pdl non faccia polemiche inutili, si unisca a noi per rimettere le cose a posto

Comprendiamo che in campagna elettorale ogni argomento è buono per cercare di strappare consensi, ma francamente quello del piano nazionale per lo sviluppo aeroportuale ci sembra veramente pretestuoso e strumentale. Le scelte operate dal ministro sono sbagliate aldilà della questione dell’adeguamento dello scalo di Peretola. Come giustamente hanno fatto notare ieri il presidente Rossi e i sindaci Renzi e Filippeschi, scrivendo prontamente al ministro, gli scali di Firenze e Pisa per traffico di passeggeri, rappresentano già il quarto polo aeroportuale italiano e possono quindi, a tutti gli effetti, rientrare nel “core network”, ovvero tra gli quelli considerati di rilevanza strategica a livello dell’Unione europea. Il ministero dovrebbe sapere che è in corso una reale integrazione tra i due aeroporti toscani, come pure dovrebbe essere a conoscenza dell’iter intrapreso e che si concluderà a breve circa l’adeguamento di Peretola. Se ciò dovesse essere ignorato dal ministero, bene hanno fatto Rossi e i due sindaci a chiedere un incontro urgente chiarificatore. E i consiglieri del Pdl, invece di ricorrere alla solita polemica sterile, dovrebbero sostenere insieme a noi la battaglia per rimettere le cose al posto giusto, facendo rientrare gli scali toscani nella fascia di rilevanza strategica.

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana

, , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento