Giusto tra le nazioni

Gino Bartali è stato dichiarato “Giusto tra le nazioni” da Yad Vashem, il sacrario della Memoria di Gerusalemme. Per il suo impegno a favore degli ebrei perseguitati in Italia. Per la sua umanità di campione che usava la bicicletta per salvare vite umane. Fu corriere di documenti falsi e carte che servivano per portare in salvo decine e decine di ebrei perseguitati e ricercati. La notizia è arrivata oggi, con il Mondiale di ciclismo che da poche ore scorre sulle nostre strade: è il più potente messaggio di solidarietà e giustizia che la Toscana invia al mondo intero.

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana
No comments yet.

Lascia un Commento