Le strade del coraggio arrivano a San Rossore

logo_route_nazionale_2014_nero_1Mancano meno di due mesi alla Route nazionale di Agesci. Stamani abbiamo presentato l’evento con una conferenza stampa assieme ai vertici nazionali dell’associazione di scout e ai vertici del parco di San Rossore. La scelta di accogliere questi ragazzi e queste ragazze – saranno circa 30.000 – in uno dei luoghi più preziosi della nostra regione, il parco di San Rossore appunto, è la conferma dell’attenzione con cui la Toscana guarda ai giovani. Un evento che sarà soprattutto un momento straordinario di partecipazione e di aggregazione: ‘un’invasione pacifica’, con grande rispetto per il luogo e con tutti gli accorgimenti presi al riguardo. Come era ovvio che fosse. Pensiamo a quando questi ragazzi saranno adulti, ognuno con la propria vita e le proprie esperienze. Ovunque si troveranno e qualsiasi cosa faranno, conserveranno sempre il ricordo di quei giorni. E mi auguro che penseranno alla nostra regione come un luogo bello e ospitale, che per una breve ma intensa parentesi ha fatto da cornice ai loro sogni e al loro coraggio.

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana
No comments yet.

Lascia un Commento