Un altro colpo alla ludopatia: meno Irap per chi dice no alle slots

Chi toglierà dai propri locali le slot machines pagherà meno tasse. Lo ha deciso oggi il consiglio regionale, approvando una proposta di legge di modifica alle disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione della ludopatia. Uno degli aspetti più qualificanti riguarda l’Irap più leggera per chi sarà al fianco della Toscana nella lotta alla ludopatia. La nostra regione ha da più di un anno una legge che mira a debellare la dipendenza dal gioco d’azzardo e le sue gravi conseguenze sociali. Una norma di grande valore, risultato di un percorso politico iniziato nel 2011 con una mozione del gruppo Pd di cui sono stato il primo firmatario. Per questo oggi accolgo con grande soddisfazione questo ulteriore risultato, che sarà recepito dalla prossima legge finanziaria regionale in approvazione all’inizio della prossima settimana.

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana
No comments yet.

Lascia un Commento