StartAppToscana Contest, fare impresa (e rete) con l’innovazione

startapp_thumbNon poteva esserci posto migliore di Impact Hub, incubatore fiorentino di idee innovative, per presentare StartApp Toscana Contest, il bando riservato alle start up e alle aziende innovative in grado di sviluppare applicazioni per smartphone, tablet e pc per favorire l’accesso ai servizi della Regione e per vivere meglio in Toscana.
Il bando, pubblicato oggi sul Burt e visibile su Open Toscana, resterà aperto fino al 14 luglio: ci sono quattrocentomila mila euro, ventimila a testa, per i venti migliori progetti, innovativi, utili e usabili, elaborati da start up, da neo imprese costituite da non più di due anni o da giovani (e meno giovani) che vogliono provare a costituire un’impresa. Vogliamo sostenere un processo che immetta una bella dose di innovazione nella pa per arricchire le innovazioni sociali di natura digitale in Toscana. Vogliamo scovare giovani talenti e dare loro una opportunità concreta di fare nuova impresa: per garantire la crescita delle nostre imprese e migliorare la qualità della vita dei cittadini è impensabile infatti non investire sul digitale, elemento peraltro irrinunciabile per lo sviluppo economico.  L’obiettivo di questo contest è incentivare la creazione di nuove opportunità economiche, ma anche creare una community per l’innovazione nell’ambito di Open Toscana.

Alcuni momenti della presentazione del bando nella sede di Impact Hub, questa mattina

startapp06 startapp01 startapp02 startapp03 startapp04 startapp05

About Vittorio Bugli

Assessore alla Presidenza della Regione Toscana
No comments yet.

Lascia un Commento